6 Dicembre 2019 Coaching everywhere in the world

Mese: Giugno 2018

ChangeXperience - Erika Bezzo - Partire equivale a superare i propri limiti?

Partire equivale a superare i propri limiti?

Chi decide di partire e ricominciare la propria vita altrove, per iniziativa personale o perché sceglie di seguire il proprio partner, decide di fatto di uscire dalla propria zona di comfort, di lasciare ciò che conosce per andare verso qualcosa di nuovo e, spesso, sconosciuto. Questa prima decisione viene presa a volte istintivamente, altre dopo lunga e ponderata riflessione, in alcuni casi si parte per necessità, in altri per voglia di cambiamento o per desiderio di migliorare la propria vita.

Continua a leggere
ChangeXperience - Erika Bezzo - Ritorno in patria: uno shock inatteso. Reverse Cultural Shock

Ritorno in patria: uno shock inatteso – Reverse Culture Shock

Dopo anni all'estero, per alcuni arriva il momento in cui, per scelta, per obbligo contrattuale o per ragioni personali si torna in patria. Apparentemente cosa c`è di più naturale di ritornare a casa, nell'ambiente familiare lasciato qualche anno prima? Si pensa di riprendere la propria vita esattamente da dove si era interrotta, ma non è proprio così.

Continua a leggere
ChangeXperience - Erika Bezzo - Coach interculturale - Due strategie per gestire l'ansia all'estero

Due strategie per gestire l’ansia all’estero

Se decidiamo di trasferirci all'estero, in genere, è perché nutriamo una speranza, o un sogno. Il sogno di una vita migliore, di un lavoro più interessante o meglio retribuito, di poter realizzare un progetto professionale o di vita.

Solo che, a volte, arrivando a destinazione, ci rendiamo conto che le difficoltà da affrontare sono superiori alle nostre aspettative, che i tempi per realizzare il nostro sogno sono più lunghi del previsto.

Continua a leggere